Procedura automatizzata di NO-PROVIDER dei nomi a dominio (Note interne, manuali e guide)

Type
Label
  • Procedura automatizzata di NO-PROVIDER dei nomi a dominio (Note interne, manuali e guide) (literal)
Anno
  • 2005-01-01T00:00:00+01:00 (literal)
Alternative label
  • M. Martinelli (2005)
    Procedura automatizzata di NO-PROVIDER dei nomi a dominio
    (literal)
Http://www.cnr.it/ontology/cnr/pubblicazioni.owl#autori
  • M. Martinelli (literal)
Http://www.cnr.it/ontology/cnr/pubblicazioni.owl#affiliazioni
  • IIT-CNR (literal)
Titolo
  • Procedura automatizzata di NO-PROVIDER dei nomi a dominio (literal)
Abstract
  • L'operazione di no-provider su un nome a dominio registrato nel ccTLD \"it\" costituisce una delle operazioni più frequenti e dispendiose del Registro del ccTLD \"it\". Le attuali procedure di registrazione prevedono, infatti, che un nome a dominio possa essere posto in stato di no provider a seguito di una richiesta scritta da parte del Provider/Maintainer che lo gestisce, o da parte dell'assegnatario del nome a dominio stesso. Una volta ricevuta la richiesta, il Registro provvede a modificare lo stato del nome a dominio indicato nella richiesta in no-provider e a notificare l'avvenuta operazione all'assegnatario del nome a dominio, tramite raccomandata A/R. Trascorsi tre mesi, se il dominio si trova sempre nello stato di no-provider, esso viene cancellato. (literal)
Prodotto di
Autore CNR
Insieme di parole chiave

Incoming links:


Prodotto
Autore CNR di
Insieme di parole chiave di
data.CNR.it